COS'E' MTEDocs?
www.MTEDocs.it un portale che raccoglie le CASISTICHE GUASTO e che ti consente di avere ASSISTENZA tecnica per la soluzione di problemi e di richiedere gratuitamente la DOCUMENTAZIONE TECNICA necessaria per eseguire le riparazioni sulle autovetture.

www.MTEDocs.it NON una Banca Dati classica, ma un servizio di ASSISTENZA TECNICA completo!

Desideri ulteriori informazioni? Hai delle domande o vuoi conoscere nel dettaglio i servizi del portale? Chiamaci subito al 345-06.31.008!
Servizio clienti


Vuoi abbonarti? CLICCA QUI!
Vuoi registrarti GRATIS per 2 giorni? CLICCA QUI!
Assistenza e Servizio Tecnico per l'Autoriparazione
Assistenza e Servizio Tecnico per l'Autoriparazione
MTEDocs contiene casistiche guasto e soluzioni codici guasto per voi     |    Scopri tutte le formule di ABBONAMENTO
Manuali di Officina - Libri, Manuali, CD-DVD, Corsi di formazione
MANUALI DI OFFICINA
Consulta il catalogo completo di tutte le pubblicazioni e acquista direttamente online:

Visita il sito www.ManualiDiOfficina.it
Indice documenti » Bollettino Tecnico » Wynn's consiglia » Wynn's - MINI Countryman Cooper S, Errori 2D60 e 2EFE - Motore non rende
Wynn's - MINI Countryman Cooper S, Errori 2D60 e 2EFE - Motore non rende
Vettura
MINI Countryman Cooper S R60 - motore benzina N18B16A - 135 kW

Difetto
Errori 2D60 e 2EFE e motore non rende

Significato dei codici errore

  • L'errore 2D60 significa che la variazione fase dell'albero a camme di scarico non è conforme
  • L'errore 2EFE significa che ci sono mancate accensioni casuali nei cilindri

NOTA: il motore N18B16A da 135 kW utilizzato sulla vettura in oggetto è caratterizzato da un impianto di alimentazione benzina con iniezione diretta, dall'alzata valvole di aspirazione variabile, da un variatore di fase per l'albero a camme di scarico ed uno per l'albero a camme di aspirazione

Controllo e soluzione difetto
Un consumo anomalo di olio motore, provoca l'allungamento precoce della catena della distribuzione, il non corretto funzionamento dei variatori di fase degli alberi a camme e l'imbrattamento delle camere di combustione con le conseguenti mancate accensioni e/o fenomeni di autoaccensione. Occorre procedere con la sostituzione della catena della distribuzione e dei variatori di fase, verificando anche la pulizia ed il funzionamento delle due elettrovalvole che gestiscono il passaggio dell'olio motore ai variatori stessi. Controllare lo stato delle candele e se necessario sostituirle.

NOTA: se non si effettua la revisione completa del motore, testa compresa, Wynn's consiglia di utilizzare il prodotto Petrol Extreme Cleaner per poter effettuare una pulizia delle camere di combustione. Per garantire una efficace azione dell'additivo Petrol Extreme Cleaner, occorre versarlo nel serbatoio che deve contenere circa 20 litri di carburante.


Clicca per ingrandire l'immagine

L'immagine mostra i due variatori dai fase, che vengono danneggiati per una non corretta lubrificazione.



Clicca per ingrandire l'immagine

Sempre a causa della non corretta lubrificazione, la catena della distribuzione si logora precocemente, allungandosi.



Clicca per ingrandire l'immagine

All'interno delle camere di combustione ci sono evidenti depositi dovuti ad un consumo anomalo di olio. Questi depositi possono essere l'origine di autoaccensioni e di mancate accensioni dovute a un imbrattamento della candela.

Nota: Le soluzioni qui proposte hanno solo carattere informativo. L'operatore, con la sua conoscenza e professionalità, deve valutare l'applicabilità delle soluzioni stesse e l'idoneità dei consigli proposti.


Pubblicato da www.MTEDocs.it, a Dicembre-2019
M.T.E. Docs